sabato 18 giugno 2011

come aggiustare la bambola: ovvero operazione anna


Non è stato facile scoprire che la migliore "amica" di Matilde era rotta... ma ecco cosa sono riuscita a fare con un pò di ingegno...










i ferri del mestiere: stoffa, filo di nylon, ago  imbottiturae scucino:)
 prima di tutto ho cucito le braccia che si erano rotte
 poi le gambe
ed infine ecco la bambolina di Matilde come nuova.
Speriamo di averle insegnato con questo piccolo gesto il valore delle cose, e che tutto è possibile :)

2 commenti:

  1. ciao!sei bravissima!per caso sai anche come si riparano gli occhi delle bambole che hanno il meccanismo per aprire e chiudere le palpebre?ho una vecchia bambola da riparare ma non riesco a capire come riposizionarle gli occhi,grazie!

    RispondiElimina
  2. Grazie mille, con un pò di buona volontà si può fare molto :)
    Purtroppo però non ho idea di come aggiustare gli occhi. Non ne ho mai visto uno smontato... forse vedendo una foto?? ci si può ragionare in due. Tentar non nuoce.
    Ciao e grazie

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...