giovedì 9 gennaio 2014

e pasta madre sia! ricette e consigli dei Fables de Sucre



Sono anni che desideravo preparare la mia pasta madre. Una volta me ne avevano dato anche un pezzo, ma ahimè ha fatto una brutta fine, forse perche mancava il legame affettivo??

Due mesi fa però, ho preso il toro per le corna e nonostante i 19,5° costanti in casa, ho deciso che era il momento giusto per prepararla. Cosi il 5 ottobre è nata lei, lei che a solo due settimane di vita è stata battezzata. 
"Una di due, gemelle Kessler" eh già perche si è subito sdobbiata ed è finita nelle mani di una delle mie sorelle... cosi siamo in due ora a lievitare, panificare in famiglia.

La mia "una di due" sta facendo un lavoro strepitoso e oltre ad allietare le nostre colazioni e pranzi, fa divertire molto anche la mia cinquenne prefertita che impasta e sporca insieme a me la cucina. 

Di consigli, blog, gruppi facebook sul come fare, disfare, impastare, lievitare con la pasta madre ce n'è un sacco. Le fonti sono tante tantissime, si parla di pasta madre solida o liquida, ed io per la mia "una di due" ho deciso di affidarmi ad Eva e Claudio di Fables de Sucre. 
Spiegano molto bene come partire per realizzare da soli la propria pasta madre e come mantenerla nel tempo. Con le loro ricette super precise, la mia "una di due" ha sempre dato il massimo pur essendo appena nata! 
Guardate le foto, che dite? panini laugenbrot, e girelle  dolci fatte da me con le loro ricette.
Devo davvero ringraziarli perché oltre ad essere super disponibili sul blog e sulla loro pagina facebook, mi hanno fatto avventurare in questo magico mondo di panificatori anche notturni:)

Perciò se anche voi avete sempre voluto provarci, andate a trovarli, vi verrà voglia di cominciare... E se fate in tempo magari possiamo festeggiare insieme il prossimo pasta madre day del 2 febbraio ;)




4 commenti:

  1. Anch'io ci ho provato un paio di volte, ma sono defunte per mancanza di costanza!
    Potrei cogliere l'occasione e riprovare il 2 febbraio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nonostante il mio maritino che mi guardava male ad ogni rinfresco, sta sopravvivendo! Speriamo duri tanto tantissimo!

      Elimina
  2. Grazie per le belle parole, gentilissima :D

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...